Walt Whitman: contengo moltitudini

Forse che mi contraddico? Benissimo, allora vuol dire che mi contraddico, sono vasto, contengo moltitudini.
[Walter Whitman, Foglie d’erba, canto di me stesso (51, p. 110)]

Condivisione

0Shares
0 0