Cartelle: Gestione delle opzioni delle cartelle


Trucchi su WindowsSe in una cartella sono memorizzati molti files, si puo' perdere la visione d'insieme. In questo tutorial si mostrera' allora come utilizzare al meglio le funzioni presenti nelle cartelle di Windows, si vedra' ad esempio come visualizzare le numerose icone in modo chiaro o, in alternativa, fare in modo che vengano visualizzate ulteriori informazioni relative ai files o cartelle.


Visualizzare i files come icone o elenchi?
Di default files e cartelle vengono rappresentate con icone grandi con i relativi nomi.

Aprire una cartella.

Nel menu posto in alto nella finestra, fare click su Visualizza. Nell'elenco che si aprira' e' possibile vedere le possibilita' di rappresentazione delle icone della cartella; si potra' avere, quindi, una RAPPRESENTAZIONE ad Anteprima, per Titoli, per Icone, per Elenco (detta anche a Sequenza), per Dettagli.
L'impostazione corrente e' preceduta da un punto nero.

Se nella finestra si vogliono visualizzare piu' icone possibili, fare click su Elenco; se invece si vogliono visualizzare piu' informazioni possibili sulle singole icone e/o file presenti nella finestra, fare click su Dettagli.

Il tipo di rappresentazione Anteprima, invece, influisce soltanto sulla rappresentazione dei file immagine.

Tip and TrickLa rappresentazione delle icone che si seleziona rimane valida SOLO per la cartella per la quale e' stata impostata: e' quindi possibile selezionare la rappresentazione migliore per ogni cartella a seconda del contenuto della stessa.

Rappresentare il contenuto in modo chiaro
Nelle cartelle dove si hanno file di natura eterogenea, come per esempio il caso di immagini e testi, la visibilita' puo' essere migliorata raggruppando i file per tipo.

Tip and TrickQuesto e' possibile con tutti i tipi di rappresentazione eccetto elenco.

Per far cio', aprire la cartella in cui si vogliono raggruppare le icone.
Se il tipo di rappresentazione e' quella a Elenco (detta anche a Sequenza), modificarla come visto nel paragrafo precedente "Visualizzare i files come icone o elenchi?" in un'altra qualunque.

Fare quindi click con il tasto destro del mouse su un punto vuoto della parte destra della finestra, o, in alternativa, cliccare nel menu posto in alto nella finestra sulla voce Visualizza.
Nel menu che si aprira', fare click su Disponi icone per e quindi su Visualizza in gruppi.

Per modificarne l'ordine, cliccare di nuovo con il tasto destro del mouse su un punto vuoto della parte destra della finestra, o, in alternativa, cliccare nel menu posto in alto nella finestra sulla voce Visualizza.
Nel menu che si aprira', fare click su Disponi icone per e quindi su Tipo.

Tutte le icone saranno cosi' raggruppate in gruppo e suddivise per tipo di file.

I dettagli dei files e il loro ordine
Con la rappresentazione dei files per Dettagli e' possibile vedere le informazioni importanti di ogni file. Per ogni cartella, inoltre, e' possibile visualizzare altre colonne cosi' da poter vedere, per esempio, la dimensione delle immagini, la durata o l'interprete dei brani musicali, etc...

Aprire una cartella e impostare la rappresentazione dei files come Dettagli, cliccando, nel menu posto in alto nella finestra, su Visualizza e quindi su Dettagli.

Ora cliccare nuovamente nel menu posto in alto nella finestra su Visualizza e quindi su Scelta dettagli....

Nella finestra che si aprira' e' messo a disposizione un lungo elenco con le informazioni che possono essere visualizzate. Le informazioni contrassegnate con un segno di spunta verranno visualizzate.
Mettere o rimuovere i segni di spunta con un doppio click del mouse sulla voce che interessa.

Tip and TrickNon selezionare troppe voci, altrimenti nella finestra vi saranno troppe colonne, piu' di quante ne riesce a contenere senza dover far uso della barra di scorrimento.

Anche l'ordine delle colonne con le informazioni presenti nelle finestre puo' essere modificato.
Per far cio', cliccare nel menu posto in alto nella finestra su Visualizza e quindi su Scelta dettagli....

Nella finestra che compare, cliccare una volta con il mouse sulla voce preceduta dal segno di spunta che si vuole spostare, per poterla evidenziare, quindi, cliccare su Sposta su o Sposta giu' a seconda dell'ordine che si vuole dare.

Fatto, chiudere la finestra con un click su OK. Ora la tabella verra' visualizzata con le informazioni che interessano, nell'ordine voluto.

Se nella finestra non c'e' abbastanza posto per tutte le informazioni desiderate, e si vuole evitare di dover utilizzare la barra di scorrimento, si potra' guadagnare un po' di spazio rimpicciolendo le colonne.

Per far cio', fare click nella riga dei titoli delle colonne, sulla linea verticale posta a destra del nome della colonna, che separa la colonna da quella successiva.

Tenendo premuto il tasto del mouse, spostare la linea verso sinistra o destra, a seconda che si voglia rispettivamente rimpicciolire o ingrandire la colonna.

Tip and TrickFacendo doppio click con il mouse sulla linea verticale posta a destra del nome della colonna, verra' impostata automaticamente la larghezza adatta per il contenuto della colonna.

Finestre piu' spaziose
L'area posta a sinistra nelle finestre delle cartelle, che Explorer dedica per semplificare alcune operazioni sui files presenti.
Per esempio, nel caso di cartelle di immagini e musica si troveranno comandi che altrimenti non sarebbe cosi' facile eseguire, come la visualizzazione di foto come diapositive, il play per ascoltare il brano, etc...

Quest'area, pero', toglie spazio che invece potrebbe essere usato, per esempio per i dettagli dei files.

Ecco come nascondere e/o visualizzare l'area in questione.

Aprire una cartella e, nel menu posto in alto nella finestra, cliccare su Strumenti e quindi su Opzioni cartella...

Nella finestra che si apre cliccare sulla scheda Generale. Ora:

A) se l'area deve essere visualizzata, cliccare una volta con il tasto sinistro del mouse nella casella posta accanto alla voce Mostra operazioni comuni nelle cartelle, in modo che compaia un PALLINO di selezione;

B) se l'area NON deve essere visualizzata, cliccare una volta con il tasto sinistro del mouse nella casella posta accanto alla voce Usa cartelle di Windows, in modo che compaia una PALLINO di selezione.

Terminato, chiudere la finestra cliccando su OK

Tip and TrickI comandi che Explorer mette a disposizione nella cartella varieranno di volta in volta a seconda del tipo di cartella visualizzata (cioe' se contiene files audio, video, di testo, etc...)

Muoversi velocemente tra le cartelle
Se si vuole passare velocemente da una cartella ad un'altra, per esempio per copiare, eliminare o spostare files, e' possibile utilizzare la struttura ad albero che mette a disposizione la finestra della cartella, ma che spesso viene dimenticata.

Per attivarla, aprire una cartella e, nella seconda riga del menu posto in alto nella finestra, cliccare sulla voce Cartelle.
Nella parte sinistra della finestra della cartella verra' visualizzata la struttura ad albero dell'hard disk.

Navigarci normalmente come in Espora risorse. Ad ogni click sul nome di una cartella presente nella struttura ad albero nella parte sinistra della finestra, segue la visualizzazione del suo contenuto nella parte destra della finestra.

Finito di lavorarci, per togliere la visualizzazione della struttura ad albero dalla parte sinistra della finestra, cliccare nuovamente sulla voce Cartelle presente nella seconda riga del menu posto in alto nella finestra.

Ultimo aggiornamento: 17/07/2006
Copyright 2000-2014 Parlandosparlando