Hard Disk o file difettosi: recuperare i dati

Windows Xp ha un comando che prende il nome di recover, che recupera le informazioni leggibili da un disco danneggiato o difettoso, o da un file salvato male. Puo' capitare infatti che mentre si salva un file nella traybar appaia un messaggio del tipo: Impossibile salvare il file nel percorso specificato e che confermando su Ok tutto apparentemente risultasse normale. Salvo pero' che magari qualche giorno dopo, all'apertura di questo stesso file appaia il messaggio d'errore: Impossibile aprire il file.

Il funzionamento del comando recover e' semplice: il comando legge il file in questione un settore alla volta e recupera i dati dai settori in buone condizioni. I dati contenuti nei settori danneggiati andranno persi. Se il danno non e' grande il documento molto probabilmente sara' completamente riutilizzabile e potra' essere ricostruito immediatamente.

Per utilizzare il comando recover occorre cliccare con il tasto sinistro del mouse su START > ESEGUI e digitare il comando nella seguente maniera:

recover C:\Cartella\BadFile.doc

dove al posto del percorso indicato, solo ad esempio, sopra si dovra' inserire quello del file danneggiato.

Ultimo aggiornamento: 03/12/2005
Copyright © 2000-2017 Parlandosparlando