Teatro: Uomini stregati dalla luna

Uomini stregati dalla luna di Pino Ammendola e Nicola Pistoia; regia Silvio Giordani.

Con Fabio Avaro, Giuseppe Cantore, Lallo Circosta, Enzo Casertano e Ramona Gargano.

Pino (Giuseppe Cantore) e Ciccio (Fabio Avaro) sono due strampalati titolari di una piccola osteria romana, che hanno rilevato accollandosi molti debiti e l’insopportabile cameriere Massimo (Lallo Circosta), ereditato dalla precedente gestione. E’ la notte di Capodanno e poco alla volta tutti i clienti prenotati danno disdetta.

L’unico che arriva è Nicola (Enzo Casertano) un poliziotto loro amico e cliente abituale che ha rotto, proprio quella sera, un fidanzamento decennale scoprendo il tradimento della sua compagna. Convinto dagli amici a rimanere, Nicola coinvolge tutti nella propria crisi e il cenone si trasforma in una comicissima seduta di terapia di gruppo su gelosia, amore, sesso e matrimonio.

Ma è una notte di LUNA…..e nel locale capita anche una ragazza, Francesca (Ramona Gargano) misteriosa e bellissima proprio come la luna. Quella Luna che rappresenta da sempre il sogno accessibile a tutti, la presenza che non ci fa mai sentire soli, l’immagine simbolo di tutti gli innamorati della terra. E molto presto, in una favola genuina e gustosa come una torta fatta in casa, i nostri eroi, Pino, Ciccio, Nicola ed il cameriere Massimo potranno scoprire quanto sia difficile non restare “ stregati dalla luna”.

[Fonte: Teatro Roma]

 

Articoli correlati: