Il colore dei suoi occhi

Haile Selassie I
Haile Selassie I - Il colore dei suoi occhi
Tafari’ Maconnen
(Ejersa Goro, 23/07/1892 – Addis Abeba, 27/08/1975)
imperatore Etiope col nome di Haile’ Selassie’ I

Fino a quando la filosofia che ritiene una razza superiore e un’altra inferiore non sara’ finalmente e definitivamente screditata ed abbandonata,

finche’ non ci saranno piu’ cittadini di prima e seconda classe in nessuna nazione,

finche’ il colore della pelle di un uomo non sara’ irrilevante quanto il colore dei suoi occhi,

finche’ i diritti umani basilari non saranno garantiti per tutti, senza discriminazioni di razza,

fino a quel giorno, il sogno di una pace duratura, di una cittadinanza che sia mondiale, e di regole di moralita’ internazionale, rimarra’ null’altro che un fuggevole miraggio, da rincorrere senza essere mai raggiunto.

Haile Selassie I
Discorso tenuto alle Nazioni Unite a New York
4 ottobre 1963

Il genocidio del 1994 in Ruanda

Genocidio in Ruanda
Africa - Ruanda
In Rosso il Ruanda

Il genocidio in Ruanda del 1994 fu uno dei piu’ sanguinosi episodi della storia del XX secolo. Dove, per l’ennesima volta, il colpevole disinteresse del mondo ha permesso e contribuito al verificarsi dei tragici eventi.

Leggi tuttoIl genocidio del 1994 in Ruanda