Excel: come copiare rapidamente un foglio di lavoro

Excel logo
Logo Excel
Logo Excel

Copiare un foglio di lavoro (detto anche foglio di calcolo) di Microsoft Excel rientra in una di quelle cose semplici che si danno per scontate, ma che all’occorrenza possono cogliere impreparati; proprio per questo puo’ essere utile ricordarne alcuni.

Per prima cosa aprire il file di Excel sul quale si vuole lavorare.

 

EXCEL 2010 (ma il metodo e’ uguale per tutte le versioni)

Cliccare con il tasto destro del mouse sulla linguetta del foglio di calcolo che si vuole copiare.Si aprira’ un menu; cliccare ora sulla voce Sposta o copia…Nella finestra che compare, selezionare il foglio di calcolo che si vuole copiare e quindi cliccare nella casella Crea una copia posta in fondo alla finestra, in modo che vi compaia un segno si spunta.Quindi, cliccare su OKExcel avra’ cosi’ creato la copia del foglio di calcolo desiderato con lo stesso nome di quello di partenza aggiungendovi un numero progressivo tra parentesi; per esempio, se il foglio di calcolo che si vuole copiare si chiama Foglio1 la sua copia sara’ nominata automaticamente Foglio1 (2).

 

EXCEL tutte le versioni

Cliccare sulla linguetta del foglio di calcolo che si vuole copiare.Ora, premere il tasto CTRL della tastiera e tenerlo premuto mentre con il tasto sinistro del mouse si clicca sulla linguetta del foglio di calcolo che si vuole copiare.CONTINUANDO A TENERE PREMUTI i due tasti, trascinare il cursore del mouse dove si vuole posizionare la copia del foglio.Durante questa operazione di trascinamento, si potra’ notare come la freccia del mouse sembrera’ spostare una miniatura del foglio in questione con un segno + posto nel centro: questo indica che si sta facendo giusto e che si sta spostando la copia (se si nota l’assenza del segno + vuole dire che si sta semplicemente spostando il foglio di calcolo, ma non lo si sta copiando).Finito, lasciare i due tasti ed il gioco e’ fatto.Excel avra’ cosi’ creato la copia del foglio di calcolo desiderato con lo stesso nome di quello di partenza aggiungendovi un numero progressivo tra parentesi; per esempio, se il foglio di calcolo che si vuole copiare si chiama Foglio1 la sua copia sara’ nominata automaticamente Foglio1 (2).

Si possono ripetere queste operazioni infinite volte.

Excel: come colorare le etichette dei fogli excel

Excel logo
Logo Excel
Logo Excel

Se per esempio la cartella di lavoro di Excel contiene molti fogli e si fa fatica a trovare quello che interessa, oppure per rendere piu’ bello e gradevole il passaggio da un foglio di Excel all’altro, e’ possibile colorare le etichette dei fogli excel utilizzando l’opzione Colore linguetta scheda….

Per far cio’ cliccare con il tasto destro del mouse sulla linguetta del foglio di Excel (dove, se non diversamente attribuito, e’ scritto Foglio 1, o Foglio 2, etc…) di cui si vuole colorare la linguetta.

Dal menu che compare fare click su Colore linguetta scheda….

Nella finestra Formattazione colore scheda che compare, selezionare il colore desiderato e cliccare su OK per confermare la scelta.

Testato su Excel 2000/2002/2003

Excel: come definire il numero di fogli di lavoro da aprire di default

Excel logo
Logo Excel
Logo Excel

Quando si apre una nuova cartella di Excel sono disponibili per default tre fogli di lavoro. Volendo e’ possibile modificare tale numero. Per far cio’ basta intervenire a livello delle opzioni standard.

Aprire il menu di accesso rapido facendo click sull’icona circolare che si trova nella parte superiore sinistra dello schermo. Nel box che si apre premere il pulsante Opzioni di Excel.

Nella maschera di dialogo visualizzata accedere alla scheda Impostazioni generali.

Nella sezione Alla creazione di nuove cartelle di lavoro impostare il numero desiderato di fogli di lavoro agendo sui pulsanti della casella a fianco della voce Visualizzazione predefinita per i nuovi fogli.

Testato su Excel 2007