9 novembre 1989, la caduta del muro di Berlino

9 novembre 1989 - Berlino - Il Muro cede sotto la pressione della folla - Foto di Patrick Piel
9 novembre 1989
Berlino
Il Muro cede sotto la pressione della folla
Foto di Patrick Piel
“Irgendwann fällt jede Mauer” – Prima o poi ogni muro cade.

 

Il muro divise in due la citta’ di Berlino per 28 anni, dal 13 agosto del 1961 fino al 9 novembre 1989, giorno in cui il governo tedesco-orientale decreto’ l’apertura delle frontiere con la repubblica federale.

La caduta del muro di Berlino apri’ la strada per la riunificazione tedesca che fu formalmente conclusa il 3 ottobre 1990.

18 aprile 1989, la forza degli ideali, studente in Piazza Tienanmen

1989 Piazza Tienanmen
18 aprile 1989 Piazza Tienanmen (Pechino - Repubblica Popolare Cinese) - Lo studente disarmato
18 aprile 1989
Piazza Tienanmen (Pechino – Repubblica Popolare Cinese)
Lo studente disarmato

Piazza Tienanmen, tra il 15 aprile ed il 4 giugno del 1989 fu testimone di una serie di dimostrazioni guidate da studenti, intellettuali e operai della Repubblica popolare Cinese.
Simbolo della rivolta e’ considerato lo studente sconosciuto che in totale solitudine e completamente disarmato affronta una colonna di carri armati: le fotografie che lo ritraggono sono popolari nel mondo intero e sono per molti un simbolo di lotta contro la tirannide.

18 aprile 1989 Piazza Tienanmen (Pechino - Repubblica Popolare Cinese) - Lo studente disarmato
18 aprile 1989
Piazza Tienanmen
(Pechino – Repubblica Popolare Cinese)
Lo studente disarmato