Locuzioni latine: significato di Ex lege

 Citazioni latine - significato di ex lege

Qual’è il significato di ex lege? La locuzione latina ex lege (plurale ex legibus) è composta da ex = da e da lege = legge, che tradotta letteralmente significa “da legge”, nonché per estensione anche “secondo legge”, “in forza di legge”, “per legge”, “in base alla legge” ecc., e si utilizza nel linguaggio giuridico quando un obbligo, una volontà o un altro provvedimento giuridico deriva da o è applicato in esecuzione di una legge o articolo di legge.

Nel linguaggio giuridico, per comodità espositiva, per prassi viene utilizzata anche solo la particella “ex” seguita da un riferimento normativo per indicare che l’atto che si sta redigendo o il provvedimento che si sta adottando trova la sua legittimità in quanto esecutivo di quella norma a cui si riferisce.

In opposizione ad “ex lege” si usa la locuzione latina “contra legem” quando la fattispecie è in contrasto alla legge e quindi illegittima.


CLICCA PER CONDIVIDERE