Seneca: le nostre paure

Le nostre paure sono molto più numerose dei pericoli concreti che corriamo. Soffriamo molto di più per la nostra immaginazione che per la realtà.

[Lucio Anneo SenecaLettere a Lucilio – libro XIII – lettera V]

Filosofo, drammaturgo e politico romano, esponente dello stoicismo
(Corduba (Spagna), 4 a.C. – Roma, 65)