Roma: la fontana degli innamorati

Roma. Non tutti sanno che sul lato destro esterno della fontana di Trevi si trova una vaschetta rettangolare con due piccole cannelle: la fontana degli innamorati.

Le coppie che bevono a questa fontanella resteranno innamorate e fedeli per sempre. Un semplice rito che, in passato, si svolgeva alla partenza del fidanzato, specialmente quando la lontananza, come durante il servizio militare, era prolungata nel tempo. La sera precedente all’addio i due giovani si recavano alla fontanella; la ragazza riempiva un bicchiere mai usato prima e offrirlo all’innamorato. Il bicchiere doveva essere rotto. In questo modo, la ragazza era certa di non perdere la persona amata.

Una spiegazione: secondo la tradizione chi sorseggiava l’acqua di Trevi ricordando Roma per sempre avrebbe, altresì, continuato a ricordare l’innamorata rimasta in città.

[Fonte: Turismo Roma]

Articoli correlati: