A blue shadow

Ho incontrato un’ombra

Ho incontrato un'ombra
Ho incontrato un’ombra

Ho incontrato un’ombra è il titolo di uno sceneggiato televisivo di genere fantastico/giallo, prodotto dalla Rai e andato in onda dal 24 febbraio 1974, in quattro puntate, per la regia di Daniele D’Anza. Ebbe un enorme successo, con una media di oltre 19 milioni di spettatori.

Le riprese si erano svolte a Stresa, nell’ex Villa Castelli dove è stato girato anche il film La stanza del vescovo di Dino Risi tratto da un romanzo di Piero Chiara.

Le colonne sonore sono a cura di Romolo Grano, mentre la famosa sigla A blue Shadow è opera di Berto Pisano (il lato B del 45 giri: Tema di Silvia). Il pezzo sottolinea in maniera accattivante l’atmosfera di mistero tipica dello sceneggiato.

Trama:
Un designer, Philippe Dussart, al suo rientro a casa dal lavoro ha la sensazione che qualcuno vi abiti durante la sua assenza. Col passare dei giorni la sensazione aumenta, finché non troverà in salotto il cadavere di un uomo. Qualcuno ha già chiamato la polizia, che è in arrivo. Dussart riesce ad occultare il cadavere e ad evitare il probabile arresto. Chi vuole tutto questo? Una donna dai capelli biondi…

[Fonte: WikipediaVicolo stretto]

Cliccare qui per maggiori informazioni su Ho incontrato un'ombra

Ho incontrato un’ombra (1974) (TV)

Serie TV di 4 puntate da 60 minuti l’una

Genere giallo/fantastico

Regia di
Daniele D’Anza

Scritto da:
Biagio Proietti

Da un soggetto di:
Gianni Amico
Mimmo Rafele
Enzo Ungari

Produttore
RAI Radiotelevisione Italiana

Cast:
Giancarlo Zanetti: Philippe Dussart
Beba Lončar: Silvia Predal
Laura Belli: Catherine Jobert
Carlo Cataneo: Pierre
Renzo Rossi: Marco
Tina Lattanzi: sig.ra Marta
Gabrio Gabrani: Alec
Bruno Cattaneo: Jeanmarie Duclos
Renato De Carmine: Commissario Vian
Simonetta Stefanelli: Gal Fabian
Corrado Gaipa: Buache
Fiore De Rienzo: disegnatore
Marcello Bertini: barista
Grazia Dominici: la segretaria
Mico Cundari: Kurt Wolf
Norma Jordan: Soledad
Enry Hardt: padre di Silvia
Maria Los: madre di Silvia
Paola Montenero: Barbara
Marilena Possenti: Fronçoise
Guido Tramontano: un agente
Pierre Nicole: meccanico
Edda Soligo: donna delle pulizie
Gastone Bertolucci: socio del club
Gino Maringola: impiegato dell’agenzia
Lucio Rama: titolare hotel
Renata Negri: titolare hotel
Paolo Bonacelli: Gustav Hart
Ciro Giorgio: redattore

Musiche di
Romolo Grano, Fiorenzo Rizzone

Sigle TV
A blue shadow – Tema di Silvia
di Berto Pisano, all’anagrafe Umberto Pisano; talvolta accreditato semplicemente come B. Pisano o con lo pseudonimo di Burt Rexon (Cagliari, 13 ottobre 1928 – 29 gennaio 2002)

Fotografia
Tony Secchi

Montaggio
Orlando Marino

Scenografia
Antonio Capuano, Annamaria Formicola Visconti

Costumi
Giovanna La Placa

Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 24 febbraio 1974
Al 20 marzo 1974

 

 

 


CLICCA PER CONDIVIDERE