Giacomo Leopardi: e in cosa consiste il vero?

“Come si potranno mai leggere tutti questi pensieri uno dopo l’altro?! Non si capirà mai nulla.”
“C’è un ordine. E’ un sistema.”
“Si lo so. E’ un sistema che introduce uno scetticismo ragionato e dimostrato.” 
“E tale che per qualsivoglia progresso possibile, la ragione umana non potrà mai spogliarsi di questo scetticismo. Perché contiene il vero.”

“E in cosa consiste il vero?”
“Consiste nel dubbio. La ragione umana non può trovare il vero se non dubitando. S’allontana dal vero ogni volta che giudica con certezza. Chi dubita sa e sa più che si possa.”

[Giacomo Leopardi, Il giovane favoloso, 2014]

Condivisione

0Shares
0 0