Film: Il ponte di Remagen

Il ponte di Remagen, un ilm di John Guillermin. Con Robert Vaughn, George Segal, Peter Van Eyck, Ben Gazzara, Bradford Dillman, Sonja Ziemann, Heinz Reincke.

Titolo originale: The Bridge at Remagen. Guerra, durata 115 min. – USA 1969

Marzo 1945: ultime fasi della II Guerra Mondiale. Sul fronte occidentale, gli Alleati stanno velocemente penetrando in territorio tedesco. Ultimo ostacolo naturale, il Reno.

L’ultimo ponte rimasto intatto sul fiume è il Ludendorff-Brücke, un ponte ferroviario accanto al paese di Remagen, che così diventa un luogo strategico per fermare l’avanzata. L’avanguardia alleata è costituita dalla compagnia guidata dal tenente Phil Hartman (George Segal), agli ordini del cinico e ambizioso maggiore Barnes (Bradford Dillman), mentre al comando delle guarnigioni a difesa del ponte viene inviato dal generale von Brock (Peter Van Eyck), comandante del settore, il veterano maggiore Paul Krueger (Robert Vaughn); von Brock, in base agli ordini diramati da Hitler, ordina a Kreuger di far saltare il ponte non appena si renda disponibile l’esplosivo, ma Kreuger si oppone, perché facendo saltare il ponte circa 40 000 soldati tedeschi resterebbero intrappolati sulla riva occidentale del Reno.

Il generale von Brock acconsente a trasgredire gli ordini di Hitler, promettendo a Kreuger di fargli trovare a Remagen 1.200 uomini, nonché un battaglione di carri Panzer. Rincuorato, Kreuger parte per Remagen ma giunto sul luogo trova una realtà ben diversa…

[Fonte: Wikipedia]

 

Condivisione

0Shares
0 0