Il lato positivo

Film: Il lato positivo

Il lato positivo
Locandina del film
Il lato positivo

Il lato positivo – Silver Linings Playbook (Silver Linings Playbook) è un film del 2012 diretto da David O. Russell, tratto dal romanzo di Matthew Quick L’orlo argenteo delle nuvole, con protagonisti Bradley Cooper e Jennifer Lawrence.

Le silver linings (fodere d’argento) rappresentano le buone intenzioni che il protagonista Pat s’impone di seguire in modo da riconquistare la moglie (per esempio fare jogging ogni giorno, leggere i libri che la moglie fa leggere ai suoi studenti, e così via); buone intenzioni che vengono registrate su un piccolo libro (playbook), che però compare solo nel romanzo.

Pat esce dall’ospedale psichiatrico dopo otto mesi di trattamento con una sola idea in testa: rimettersi in forma e riconquistare la moglie Nikki. Un divieto di avvicinamento lo costringe, però, nel frattempo, in casa con la madre e il padre, che ha perso il lavoro e si è dato alle scommesse, e gli impone degli incontri settimanali con il dottor Patel. A questo punto, la già precaria autodisciplina di Pat viene sconvolta dall’incontro con Tiffany, giovane vedova con una recente storia di dipendenza da sesso e psicofarmaci. In cambio della sua intercessione presso Nikki, Tiffany vuole infatti che Pat le faccia da partner per un bizzarro concorso.

[Fonte: mymovies]

 Frasi: Perché il mondo trova mille modi per spezzarti il cuore. (Tiffany: Jennifer Lawrence)

Ma ti dico che devi dar retta ai segnali. Quando la vita ti manda un momento come questo è un peccato se non l’afferri. Ti dico, è un peccato se tu non l’afferri. Ti perseguiterà sempre, come una maledizione. Hai una grande sfida da affrontare e proprio adesso in questo momento, proprio qui, quella ragazza ti ama, ti ama davvero. Mi raccomando non fare puttanate. (Pat Solitano Senior: Robert De Niro)

Cliccare qui per maggiori informazioni sul film Il lato positivo

Titolo originale Silver Linings Playbook
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d’America
Anno 2012
Durata 122 min
Genere commedia, drammatico, romantico
Regia David O. Russell
Soggetto Matthew Quick (romanzo)
Sceneggiatura David O. Russell
Produttore Bruce Cohen, Donna Gigliotti, Jonathan Gordon, Mark Kamine
Produttore esecutivo Bradley Cooper, George Parra, Bob Weinstein, Harvey Weinstein, Renee Witt
Casa di produzione The Weinstein Company
Distribuzione (Italia) Eagle Pictures
Fotografia Masanobu Takayanagi
Montaggio Jay Cassidy, Crispin Struthers
Effetti speciali Mike Myers, Drew Jiritano
Musiche Danny Elfman
Scenografia Judy Becker
Costumi Mark Bridges
Trucco Janeen Schreyer

Interpreti e personaggi:
Bradley Cooper: Patrick “Pat” Solitano Jr.
Jennifer Lawrence: Tiffany Maxwell
Robert De Niro: Patrizio “Pat Sr.” Solitano
Chris Tucker: Danny McDaniels
Jacki Weaver: Delores Solitano
Anupam Kher: dott. Cliff Patel
Shea Whigham: Jake Solitano
Julia Stiles: Veronica Maxwell
John Ortiz: Ronnie
Paul Herman: Randy
Dash Mihok: agente Keogh

Doppiatori italiani:
Christian Iansante: Pat Solitano
Stefano De Sando: Pat Solitano Sr.
Alessia Amendola: Tiffany
Nanni Baldini: Danny

Riconoscimenti:
2013 – Premio Oscar Miglior attrice protagonista a Jennifer Lawrence
2013 – Golden Globe Migliore attrice in un film commedia o musicale a Jennifer Lawrence
2013 – Premio BAFTA Miglior sceneggiatura non originale a David O. Russell
2013 – Screen Actors Guild Award Migliore attrice a Jennifer Lawrence
2013 – Independent Spirit Awards Miglior film, Miglior regista a David O. Russell, Miglior attrice protagonista a Jennifer Lawrence, Miglior sceneggiatura a David O. Russell
2012 – Satellite Award Miglior film, Miglior regista a David O. Russell, Miglior attore a Bradley Cooper, Miglior attrice a Jennifer Lawrence, Miglior montaggio a Jay Cassidy
2012 – Toronto International Film Festival Premio del pubblico al miglior film

[Fonte: wikipedia]

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=FBJrSWQlzZA[/youtube]