Film: Dio esiste e vive a Bruxelles

Dio esiste e vive a Bruxelles un film di Jaco Van Dormael. Con Pili Groyne, Benoît Poelvoorde, Catherine Deneuve, François Damiens, Yolande Moreau, Laura Verlinden, Serge Larivière, Didier de Neck, Marco Lorenzini, Romain Gelin, Anna Tenta, Johan Heldenbergh, David Murgia, Gaspard Pauwels, Bilal Aya, Johan Leysen, Dominique Abel, Lola Pauwels, Sandrine Laroche, Louis Durant, Jean Luc Piraux, Anne-Pascale Clairembourg, Alice van Dormael, Caroline Lambert, Jérôme Varanfrain, Aïssatou Diop, Armand Van Dormael, Viviane de Muynck, Pascal Duquenne, Hervé Sogne, Kody Kim, Besnik Limani, Michèle-Anne De Mey, Jean-François Wolff, Norbert Rutili, Luc Schiltz, Harry Cleven, Jean-Henri Compère, Tom Audenaert, George Nixon, Ivone Semedo, Christian Magnani, Tom Canivet, Clara Gunzig, Agathe Eleanor Masson, Nora Young, Anne-Marie Loop, Fabien Zeimes, Gabriel Boisante, Charlie Degotte, Thérèse Kabankaya, Elisa Echevaria Menendez, Diego Dalmans, Hannah Gunzig, Thomas Gunzig, Eiaël Lefrancq Binon, Nora Alberdi Perez, Kiko Mirales, Tanguy De Backer, Elsa Houben, Julien Jakout.

Titolo originale: Le Tout Nouveau Testament. Commedia, durata 113 min. – Lussemburgo, Francia, Belgio 2015 – I Wonder Pictures – Uscita: 26 novembre 2015 – Musica composta da: An Pierlé.

Dio è un ometto sadico che ha creato l’umanità solo per avere qualcosa da tormentare. Vive in un piccolo e lurido appartamento a Bruxelles insieme alla moglie e alla piccola figlia Ea, di cui abusa sia verbalmente che fisicamente. Egli controlla e manipola la realtà da un vecchio computer, collocato nel suo studio, nel quale impedisce a tutti tranne che a se stesso di entrare.

Un giorno, per curiosità, Ea entra nell’ufficio scoprendo che, invece di proteggere e tutelare gli uomini, suo padre li maltratta e li uccide per puro piacere. Suo padre, però, la scopre e la picchia a sangue. Stanca delle continue violenze, Ea decide di scappare dalla casa dalla quale non è mai uscita, non prima di aver rivelato via SMS a tutti gli uomini la loro data di morte e di aver manomesso il computer del padre rendendolo inutilizzabile.

Scesa nelle strade di Bruxelles, decide di seguire l’esempio del fratello Gesù, scappato di casa molto tempo prima, e scegliere sei apostoli ed uno scriba, che individua in un barbone, per scrivere il Nuovo nuovo testamento per cercare di rendere migliore la razza umana e sottrarla al giogo del padre.

Intanto la rivelazione delle date di morte ha creato un grandissimo putiferio nel mondo con tutti gli uomini che decidono di abbandonare i posti di lavoro e di perseguire finalmente le loro passioni. Ea e il suo scriba incominciano così la ricerca degli apostoli che la bambina aveva selezionato a caso nell’archivio presente nello studio del padre.

[Fonte: Wikipedia]

 

Condivisione

0Shares
0 0