Due volte Natale

Due volte natale

Due volte Natale
Locandina
Due volte Natale

DUE VOLTE NATALE

SCRITTO E DIRETTO DA MARCO FALAGUASTA

con Marco Falaguasta, Marco Fiorini, Piero Scornavacchi,
David Halevim, Stefania Cartechini, Irma Carolina di Monte,
Shara Guandalini e Vasco Montez

“Due volte Natale” è una di quelle commedie nelle quali la fantasia svolge un ruolo di primo piano.

I suoi personaggi sono solamente suggeriti dalla realtà per poi essere trasposti nella storia teatrale attraverso il filtro dell’immaginazione e delle enormi potenzialità creative che il teatro fornisce all’autore.

È la commedia del mistero, della divertente paura che accompagna gli spettatori e i protagonisti durante tutto il corso dell’azione.

Zio Baldo, personaggio quantomeno stravagante, invita i suoi nipoti Bibbo e Cristiano a trascorrere qualche giorno nella sua caratteristica e accogliente baita dispersa nelle montagne di un posto non ben definito.
I due ragazzi, nonostante da anni avessero perso ogni forma di contatto con il simpatico parente, accolgono l’invito. Non fosse altro per recuperare un po’ di quell’affetto familiare del quale hanno sempre sentito la mancanza.
Giunti sul posto vengono accolti dai simpatici e curiosi componenti della famiglia dello Zio.

Ma una domanda assale subito Bibbo e Cristiano: perché tutti quegli addobbi natalizi, perché quell’insolita atmosfera di festa, quando il calendario dice, senza possibilità di smentita, che siamo nel mese di marzo?!

Questa è solo la prima delle mille domande che i due fratelli si porranno durante il soggiorno all’interno della baita dello zio, l’ultima sarà: “Perché abbiamo accettato l’invito?”.

Le risposte arriveranno tutte insieme nel finale, all’esito di un susseguirsi di colpi di scena, battute fulminanti, sarcasmo e un’attenta analisi delle piccolezze umane, di quanto ancora ci spaventi ciò che è diverso da noi e da quella che riteniamo la normalità!

[Fonte: Teatro de’ Servi]


CLICCA PER CONDIVIDERE