Creare una suoneria per iPhone con iTunes su un Mac

Come creare una suoneria per iPhone con iTunes

Scegliere la canzone che si vuole usare come suoneria.
Ascoltare il brano attentamente e diverse volte per poter trovare il punto che si vuole utilizzare come suoneria, in quanto se ne potranno utilizzare solo 29 secondi (questo è l’attuale limite per le suonerie negli iPhone).
Ora importare il brano in iTunes (se non lo si è già fatto).

Trovare la canzone su iTunes, quindi selezionarla.

Cliccare col tasto destro del mouse sulla canzone. Dal menu a tendina, scegliere “INFORMAZIONI“.

Nella finestra che si aprirà, cliccare sulla scheda “OPZIONI”.

Mettere un segno di spunta nelle caselle “Inizio” e “Fine”, e digitare nella casella accanto il tempo di inizio e di fine della suoneria.
La durata totale deve essere minore o uguale a 29 secondi.
Se si desidera convertire la canzone dall’inizio, è possibile lasciare il campo “Inizio” senza spunta.
Esempio: l’Inizio potrebbe essere “0:31” e la Fine “0:56”.
Cliccare “OK” quando si è finito.

Selezionare di nuovo la canzone in iTunes, quindi cliccare nel menu in alto nella finestra sulla voce FILE, quindi su “Converti“, e infine su “Crea versione AAC“.
Un file AAC è un “Apple Lossless Audio File”.
A questo punto si avranno in iTunes 2 versioni della canzone; una con la sua durata totale e l’altra con quella ridotta.

Cliccare con il tasto destro del mouse sulla versione ridotta della canzone, quindi su “Mostra nel Finder” (si aprirà così nel Finder la cartella che contiene il file appena creato).

Ora selezionare la canzone nella finestra del Finder. Cliccare con il tasto destro e scegliere “Ottieni Informazioni”. Controllare la durata della canzone per assicurarsi che sia la versione ridotta.

Quindi modificare il file rinominandolo mettendogli l’estensione .m4r
In tal modo si sostituisce l’estensione che viene assegnata automaticamente da iTunes (.m4a), con questa che è utilizzata per le suonerie.
Modificata l’estensione, premere “Invio” sulla tastiera.
Quando compare la finestra di conferma, cliccare su “Usa .m4r“.
Fatto, lasciare la finestra del Finder aperta, occorrerà a breve tornarci.

Ritornare ad iTunes. Cliccare con il tasto destro sul file AAC del brano (la versione ridotta che si era creata). Scegliere quindi “Elimina“; nella successiva finestra di dialogo che si apre è importante scegliere “Mantieni file“.

Ora ritornare alla finestra del Finder che si era precedentemente lasciata aperta.
Fare doppio-click sul file della versione ridotta della canzone (quella rinominata con l’estensione .m4r).
In questo modo si aggiungerà il file in iTunes tra le suonerie.

Collegare il cellulare al computer e trascinare la suoneria appena creata nella cartella del cellulare. 

Articoli correlati: