Confucio: l’ignoranza

L’ignoranza è la notte della mente, ma una notte senza Luna né stelle.

Confucio

Articoli correlati:

Confucio

Kong Qiu (cognome Kong e nome Qiu), chiamato Confucio dai missionari cristiani europei che giunsero in Cina nel Seicento.
Nacque in Cina, nel piccolo stato di Lu, intorno al 551 a.C. e morì nel marzo del 479 a.C.
Educatore, uomo di stato e filosofo. Promotore di un pensiero originale, inedito nel panorama culturale cinese del VI-V secolo a.C., il suo insegnamento può essere sintetizzato come “il tentativo di elaborare una concezione etica dell’uomo nella sua integralità e universalità”, vale a dire tentò di fornire una serie di indicazioni sul modo migliore di condurre l’esistenza, tenendo conto di tutti gli aspetti più importanti della natura umana.