Barbra Streisand: Memory

Memory è un brano musicale scritto da Andrew Lloyd Webber per il musical Cats del 1981.

Midnight not a sound from the pavement
Has the moon lost her memory?
She is smiling alone
In the lamplight, the withered leaves collect at my feet
And the wind begins to moan

Memory, All alone in the moonlight
I can dream of the old days
Life was beautiful then
I remember the time I knew what happiness was
Let the memory live again

Every streetlamp seems to beat
A fatalistic warning
Someone mutters and the street lamp gutters
And soon
It will be morning

Daylight
I must wait for the sunrise
I must think of a new life
And I mustn’t give in.
When the dawn comes, tonight will be a memory too
And a new day will begin

(Music interlude)

Burnt out ends of smoky days
The stale cold smell of morning
A streetlamp dies; another night is over
Another day is dawning…

Touch me!
It’s so easy to leave me
All alone with the memory
Of my days in the sun…
If you touch me, you’ll understand what happiness is
Look, a new day has begun.

Cliccare qui per leggere curiosità ed altro su Memory


Si tratta di uno dei brani più noti del compositore Andrew Lloyd Webber per il musical del 1981 Cats, ed uno dei più celebri brani di musical in assoluto.

Noto soprattutto per le stupende incisioni di Elaine Paige e Barbra Streisand. Musicato da Lloyd Webber su un testo di Trevor Nunn ispirato a Rapsodia in una notte di vento di T.S. Eliot (mentre tutti gli altri brani dello spettacolo utilizzano brani scritti direttamente da Eliot), viene cantato da Grizabella, una vecchia gatta emarginata che riflette sulla propria solitudine, ripensando alla giovinezza perduta e alla felicità dei giorni passati.

Per la sua relativa semplicità di esecuzione e il grande effetto emotivo, è una delle canzoni più amate e frequentemente eseguite dagli artisti di musical e non solo.

Tecnicamente il brano non presenta particolari difficoltà e può essere facilmente eseguito da qualsiasi cantante femminile (la tessitura è quella centrale di un mezzosoprano). Originariamente infatti, il brano doveva essere eseguito non da una cantante professionista ma dall’attrice teatrale Judi Dench, sostituita all’ultimo momento da Elaine Paige, che portò il brano al successo internazionale (facendone la propria canzone-simbolo con ben tre incisioni in studio e diverse registrazioni live).

Il brano è stato inoltre eseguito da cantanti quali Betty Buckley (che ha interpretato Grizabella a Broadway), Barbra Streisand, Sarah Brightman, Simone Simons, Barry Manilow, Judy Collins, Barbara Dickson, Petula Clark e Ute Lemper. La canzone è stata anche “trasformata” per essere cantata da uomini, tra cui ricordiamo Michael Crawford, José Carreras, e Michael Ball. La canzone vanta inoltre numerose versioni strumentali.

[Fonte: wikipedia]