Avvio in modalità sicura del Mac

Cos’è la modalità sicura?

La modalità sicura (definita talvolta Avvio sicuro) è una modalità di avvio del Mac che consente l’esecuzione di alcuni controlli e impedisce a determinati programmi software di caricarsi e aprirsi automaticamente, così da poter identificare e isolare i problemi del Mac. L’avvio del Mac in modalità sicura esegue queste operazioni:

Controlla il disco di avvio e tenta di risolvere i problemi a livello di directory, se necessario.
Carica solo le estensioni kernel necessarie.
Impedisce l’apertura automatica degli elementi di avvio e degli elementi di login.
Disabilita i font installati dagli utenti.
Elimina le cache dei font, le cache del kernel e altri file della cache di sistema.

Avvio in modalità sicura

Per eseguire l’avvio in modalità sicura:

Avvia o riavvia il Mac, quindi premi immediatamente e tieni premuto il tasto Maiuscole. Sul display viene visualizzato il logo Apple.

Quando visualizzi la finestra di login, rilascia il tasto Maiuscole. Se il disco di avvio è crittografato con FileVault, potresti dover accedere due volte: prima per sbloccare il disco di avvio e poi per accedere al Finder.

Per uscire dalla modalità sicura, riavvia il Mac senza premere alcun tasto durante l’avvio.

Se un problema non si verifica in modalità sicura

Se un problema non si verifica quando il Mac viene avviato in modalità sicura, prova a riavviarlo senza premere alcun tasto.

Se il problema persiste, potresti avere elementi di login incompatibili.
Se il problema non si ripresenta, probabilmente la causa era un problema relativo a una cache o directory del disco di avvio, che è stato risolto con l’avvio in modalità sicura.

Se il Mac si riavvia o si spegne in modalità sicura

Quando lo avvii in modalità sicura, il tuo Mac verifica automaticamente la directory del disco di avvio. Si tratta di una procedura simile all’uso di Utility Disco per verificare o riparare il disco. Se la directory viene riparata, il Mac si riavvia automaticamente.

Se il Mac si spegne, verifica il collegamento dell’alimentazione sul Mac e la presa di corrente. Se usi un alimentatore MagSafe, assicurati che il LED sull’alimentatore sia giallo o verde. Quindi, esegui nuovamente l’avvio in modalità sicura.

Se il Mac si riavvia o si spegne ripetutamente durante la modalità sicura, contatta il supporto Apple o rivolgiti a un Centro Assistenza Autorizzato Apple o a un Apple Store per assistenza.

Come stabilire se il Mac viene avviato in modalità sicura

Se non hai la certezza che il Mac sia stato avviato in modalità sicura, puoi verificarlo usando Informazioni di sistema. Quando esegui l’avvio in modalità sicura, nella sezione Software di Informazioni di sistema la modalità di avvio viene indicata come “Sicuro” anziché “Normale”.

Inoltre, quando il Mac viene avviato in modalità sicura, nell’angolo in alto a destra della finestra di login viene visualizzato “Avvio sicuro”.

Alcune funzioni non sono disponibili in modalità sicura

Alcune funzioni del Mac non sono disponibili quando viene avviato in modalità sicura:

Non è possibile riprodurre film in DVD Player.
Non è possibile acquisire video in iMovie e in altre app video.
Alcuni dispositivi di ingresso o uscita audio potrebbero non funzionare.
Alcuni dispositivi USB, FireWire e Thunderbolt potrebbero non essere disponibili.
La connessione Wi-Fi potrebbe essere limitata o non disponibile, in base al Mac e alla versione di macOS in uso.
Le funzioni di accessibilità come VoiceOver potrebbero non funzionare come previsto.
La condivisione file è disabilitata.
La modalità sicura in OS X Leopard 10.5 o versioni successive disabilita anche la grafica accelerata. La barra del menu verrà visualizzata in tinta unita anche se l’opzione “Barra dei menu traslucida” o “Riduci trasparenza” è attivata in Preferenze di Sistema. Quando il Mac viene avviato in modalità sicura, lo schermo potrebbe anche “lampeggiare” o “separarsi” durante il login.

[Fonte: Apple]

Articoli correlati: