8 dicembre: l’Immacolata Concezione

L’8 dicembre si festeggia l’Immacolata Concezione.

Contrariamente a quanto si crede, l’Immacolata Concezione non si riferisce al concepimento di Gesù, bensì a quello di Maria.

Spesso infatti viene confuso con la verginità di Maria e quindi con un presunto “concepimento senza peccato” di Gesù: in realtà l’Immacolata Concezione si riferisce al fatto che la Madonna è nata pura senza la macchia del peccato originale, sin dal primo istante del suo concepimento nel grembo di Sant’Anna.

Questo dogma fu proclamato con la bolla papale Ineffabilis Deus da Papa Pio IX l’8 dicembre 1854 (e celebrato dalla Chiesa cattolica ogni 8 dicembre).

L’8 dicembre di ogni anno, dunque, i cristiani cattolici festeggiano il fatto che Maria, madre di Gesù, è nata senza la macchia del peccato originale. Eccezione unica nella storia umana.